Avrai il concerto di Claudio Baglioni questa sera su Rai 1

Claudio Baglioni in concerto

Claudio Baglioni

Il progetto - promosso dalla Gendarmeria Vaticana con la Fondazione Oscià Onlus creata da Baglioni - nasce da una proposta del pontefice per raccogliere fondi a favore dell'ospedale di Bangui, in Centrafrica e per la realizzazione di un oratorio a Norcia, dopo le distruzioni del terremoto. La seconda finalità riguarda la costruzione, in un'area colpita dal terremoto nel Centro Italia, di una struttura destinata ai bambini.

La data del 17 dicembre 2016, tra l'altro, coincide con una ricorrenza particolarmente cara al mondo intero: l'ottantesimo compleanno del Santo Padre. Papa Francesco, che oggi ha ricevuto Baglioni in Vaticano, interverrà al concerto con un videomessaggio. Baglioni si esibirà con un Orchestra Sinfonica di 70 elementi e con il coro Giuseppe Verdi di Roma che è composto da oltre 60 voci.

La prima, nata la scorsa primavera su indicazione di Papa Francesco, consiste in un programma di aiuti all'ospedale di Bangui - capitale della Repubblica Centrafricana - colpita da anni da una guerra civile, placatasi con la storica visita di Papa Francesco, che ha portato all'elezione di un Presidente e ad una pace che si prospetta duratura. Nel corso dell'incontro con i giornalisti Baglioni ha rivelato di essere reduce da una laringite fulminante che, nelle ultime tre settimane non gli ha consentito quasi neanche di parlare. Domani sera faremo canzoni natalizie ed alcune mie più tematiche.

Fra i protagonisti della serata anche Beppe Fiorello, Laura Morante, Gigi Proietti, Isabella Ferrari, Donatella Finocchiaro, Vinicio Marchioni, Giorgio Pasotti, Nicoletta Romanoff e Alessandro Preziosi, che danno voce a parole importanti, già pronunciate da Papa Francesco. Il Pontefice con il concerto evento Avrai ha voluto creare creare un anello di congiunzione che parte dal cuore dell'Africa per arrivare fino al cuore dell'Italia. Distanti e vicini. In un abbraccio partecipe e solidale che va da chi vive da sempre condizioni difficili a chi le vive in questo momento.

Per Lucia tutto il pubblico dell'Aula Paolo VI del Vaticano, si è alzato in piedi per renderle omaggio con un lungo, sincero e commosso applauso. Il valore delle donazioni, raccolte dalla Fondazione San Giovanni XXIII, sarà di 2 euro con un sms da rete cellulare oppure 5 o 10 euro, chiamando da rete fissa al numero 45523. L'intera serata è prodotta da F&P Group con il sostegno i Siae e Poste italiane; la regia è a cura di Duccio Forzano.

Altre Notizie