Dakar day11, Peterhansel e Sunderland a un passo dalla vittoria

Peterhansel Dakar 2017 Peugeot

Dakar day11, Peterhansel e Sunderland a un passo dalla vittoria

Sebastien Loeb ha vinto l'ultima tappa della Dakar 2017 nella categoria auto da Río Cuarto a Buenos Aires, ma il connazionale e compagno di squadra su Peugeot Stephan Peterhansel ha trionfato nella classifica generale. Stephane Peterhansel centra il 13° successo e scrive un'altra bellissima pagina nella storia della Dakar.

La gioia della prima affermazione di tappa alla Dakar non è durata troppo per Michael Metge, che alla conclusione della decima giornata dell'edizione 2017 è stato penalizzato per aver saltato un WP lungo i 449 km cronometrati che conducevano a San Juan. I due piloti si sono dati battaglia nei primi chilometri con infine lo spagnolo che ha avuto la meglio. La prima volta che il pilota francese si era imposto nella più suggestiva competizione di rally era il 1991, 26 anni fa, si correva ancora in Africa e lui montava una moto, una Yamaha 750. Per Peterhansel si tratta del settimo trionfo tra le auto a cui aggiunge sei vittorie tra le moto per un totale record di 13, un record assoluto. "Tappa di grande "sostanza" per Sam Sunderland: il britannico della KTM ha perso molti minuti per uno stop meccanico ma alla fine ha chiuso quinto a 7'25" da Goncalves, limitando il gap nei confronti dell'avversario più temibile (Barreda) e chiudendo senza problemi davanti al secondo in classifica generale, Walkner, oggi solo decimo. Primo degli italiani è Simone Agazzi (Honda), 37° a oltre 7 ore.

Nei camion Eduard Nikolaev ha tenuto alto i colori di Kamaz e può godersi la 2° vittoria in Sud America davanti al compagno di squadra Dmitry Sotniko.

Altre Notizie