Brescia. Si lancia dal sesto piano in via Tartaglia morto settantenne

Brescia. Si lancia dal sesto piano in via Tartaglia morto settantenne

Brescia. Si lancia dal sesto piano in via Tartaglia morto settantenne

Gravemente ferita la moglie, Marisa Gualerzi, 78 anni, da tempo affetta da Alzheimer, portata in codice rosso e ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Civili. La donna, trovata con le vene dei polsi tagliate, è in prognosi riservata. Niente da fare, invece, per un uomo di 79, che si è lanciato dal sesto piano, deceduto sul colpo. Tutto si è consumato tra le mura domestiche poco prima dell'alba di lunedì, all'interno di un elegante appartamento di via Tartaglia. La dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri che sono intervenuti sul posto.

Tragedia a Brescia, per quello che probabilmente è stato un doppio tentato suicidio oppure un tentato omicidio-suicidio.

Altre Notizie