A Roma riemerge una piccola Pompei dagli scavi per la Metro C

20170626_144214_F3EE5AD2

Roma, scoperta casa romana durante scavi Metro C: intatti pezzi di solaio, mosaici e… un cane

I materiali rinvenuti lasciano intravedere le particolari tecniche di costruzione degli edifici romani, svelando i metodi di fabbricazione del mobilio nella media età imperiale. La peculiarità dei ritrovamenti è però dovuta alla causa del crollo, un incendio che ha creato le condizioni perché si conservassero gli elementi lignei della struttura dell'edificio e dei suoi arredi che, seppur carbonizzati, sono di estrema rarità per epoche così antiche. Tra questi una gamba di sgabello o di tavolino, un altro piede più massiccio, forse di una cassapanca, e un ulteriore pezzo con una voluta forata passante, forse di una balaustra di legno. Iniziata nel dicembre del 2016, l'indagine ha messo in luce, a circa 9 metri dal piano stradale, due ambienti, databili agli inizi del II secolo d.

Pare siano stati ritrovati anche i resti di un cane, molto probabilmente rimasto intrappolato nel rogo ma a rappresentare una vera e propria svolta è stato il ritrovamento del solaio visto che si tratta della prima volta in assoluto per la città di Roma. Un'ipotesi è quella per cui a causare l'incendio possa essere stato un terremoto, una spiegazione che dovrà esser verificata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. È un mosaico di gran pregio, in bianco e nero, con doppia cornice di bordo a foglie cuoriformi e onde correnti. La presenza di un sistema di aria calda, infatti, potrebbe far pensare a degli edifici di rappresentanza facenti parte della Caserma di Ipponio. I lavori proseguiranno, le strutture murarie e i rivestimenti verranno smontati e i resti delocalizzati per essere poi riallestiti, in futuro, in una sede ancora da definire. Solo successivamente i muri sarebbero stati intenzionalmente regolarizzati e rasati.Il ritrovamento è avvenuto grazie alla realizzazione del Pozzo Q15 a largo Amba Aradam, un'opera per mettere in sicurezza le vicine Mura Aureliane.

Altre Notizie