Corea del Nord libera lo studente americano Otto Warmbier

Dennis Rodman and Kim Jong-un

Corea del Nord libera lo studente americano Otto Warmbier

Agenpress - Il segretario di Stato americano, Rex Tillerson ha annunciato il ritorno negli Stati Uniti di Otto Warmbier, studente dell'Università della Virginia condannato a marzo 2016 a 15 anni di lavori forzati dal regime di Pyongyang per avere strappato un manifesto di propaganda politica nell'hotel in cui si trovava. L'arrivo del giovane negli Usa è imminente, con le autorità di Pyongyang che hanno spiegato la sua condizione medica con la somministrazione di una pillola per il sonno poco dopo un attacco di botulismo. "E' in coma e ci hanno detto che è in questo stato da marzo del 2016, ma noi lo abbiamo saputo solo una settimana fa", affermano i genitori dello studente americano liberato in Corea del Nord, Fred e Cindy Warmbier.

Rodman a Pyongyang - "Sto solo cercando di aprire una porta". Arrestato, è stato accusato di " atti ostili contro lo Stato" e dopo un processo lampo condannato a 15 anni di lavori forzati.

Rodman, 56 anni, noto per i suoi eccessi, i capelli colorati e i piercing, è stato intercettato all'aeroporto internazionale di Pechino ma non ha voluto rispondere alle domande, scrive la Cnn, aggiungendo che due responsabili nordcoreani hanno confermato che l'ex campione di basket è atteso in Corea del Nord entro la fine della giornata di oggi, ma non è chiaro se incontrerà Kim o quale sia esattamente lo scopo della visita.

Con un annuncio a sorpresa la Corea del Nord ha comunicato di aver rilasciato uno dei cittadini statunitensi arrestato nel Paese e detenuto in carcere: lo studente 22enne Otto Frederick Warmbier. Ma i misteri attorno a questa vicenda sono tanti. Il rilascio di Warmbier arriva a poche ore di distanza dallo sbarco a Pyongyang di Dennis Rodman, l'ex star dell'Nba che ha già avuto occasione di incontrare il leader nord coreano.

Altre Notizie