Milan insaziabile: in arrivo Morata

Milan Mirabelli

Milan, per l'attacco arriva Kalinic o Aubameyang

Ora il Milan dovrà trattare con il Real Madrid che chiede per lui ancora una cifra che si aggira attorno ai 90 milioni di euro. L'attaccante è stato a lungo nel mirino dei rossoneri ma dopo le dichiarazioni di Cardiff la pista si era raffreddata notevolmente. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, decisiva potrebbe essere stata la chiamata di Leonardo Bonucci. Intanto il Real Madrid è vicino all'accordo con i vertici milanisti sulla base di 70 milioni di euro. Morata, poi rimpiazzato da Mourinho con Lukaku, è deluso e vuole la cessione perchè sa che a Madrid non gode della fiducia totale di Zidane, che continua a preferigli Benzema come centravanti titolare. Per la gioia di Montella e del popolo rossonero che a quel punto potrebbe davvero avere la certezza di avere una squadra capace di competere da subito per le gare in Italia e in Europa.

Il Milan ha già cercato Alvaro Morata in passato.

E Belotti? Il torinista non faceva parte dei calciatori scelti per la presentazione della nuova maglia granata. I tifosi di Torino si sentono traditi e non gli risparmiano le critiche. Le parole del manager non sono passate inosservate su Twitter che si è messo a sognare dato che il giocatore dell'Arsenal ha appena detto di volere nel suo futuro un club con cui giocare la Champions League ed è sembrato un addio ai Gunners. L'ultimo, in ordine di tempo, è anche quello più importante: l'approdo di Leonardo Bonucci risulta determinante non solo tecnicamente ma anche mediaticamente.

Altre Notizie