Roma, 79enne uccide la moglie e si suicida lanciandosi dal quinto piano

Si getta dal quinto piano: nell'appartamento il corpo della moglie

Roma, 79enne uccide la moglie e si suicida lanciandosi dal quinto piano

Quello che è certo è che poco prima delle 9 la polizia è intervenuta in un palazzo di via Damaso Cerquetti, in zona Monteverde, per un uomo di 79 anni che si era lanciato dal quinto piano. A dare l'allarme alle forze dell'ordine sono stati i vicini della coppia. La Polizia, giunta sul posto ha trovato il corpo senza vita dell'omicida che giaceva vicino al garage del condominio. Per gli inquirenti, il quadro non lascia spazio ad ulteriori dubbi: si tratta chiaramente di omicidio-suicidio, probabilmente scatenato dall'aggravarsi delle condizioni di salute dei coniugi.

Successivamente, all'interno dell'abitazione, il corpo privo di vita della moglie Mirella Fiaccarini di 81 anni, distesa in terra, con il capo avvolto da una busta di plastica. Luigi Biasini soffoca la moglie Mirella Fiaccarini poi si uccide Roma Monteverde.

Altre Notizie