Milan, ipotesi doppio scambio con la Fiorentina: ecco tutti i dettagli

Barcellona, ecco il post-Neymar: Dembelé a un passo! E Aubameyang si allontana dal Milan

Milan, ipotesi doppio scambio con la Fiorentina: ecco tutti i dettagli

Non ha ancora esordito, Lucas Biglia, è già è andato ko. E poi: "I tempi di recupero verranno valutati in base all'evoluzione del quadro clinico e si stimano in 4 settimane circa".

Con tutta onestà, se io fossi Kalinic, non sceglierei mai di andare al Milan perché considerato di essere la quarta o quinta scelta nella lista dei dirigenti rossoneri in più se fossi la Fiorentina, cercherei il modo di venderlo anche a cifre più basse perché oramai le motivazioni non sono coerenti sul comportamento del giocatore alla volontà di andarsene da Firenze.

I rossoneri guardano in casa Fiorentina, dove oltre all'attaccante torna di moda l'interesse per il centrocampista. I rossoneri, interessati come già risaputo ad altri attaccanti di prima fascia, stanno valutando con molta attenzione prima di decidere il da farsi: Kalinic quasi certamente diverrà un giocatore rossonero nel caso in cui le piste Belotti, Aubameyang o Diego Costa si confermeranno per il Milan impraticabili.

Ritorna dunque il nome del centrocampista viola, che potrebbe essere inserito nella trattativa per Kalinic. Se prendi Bonucci e Biglia, saprai quello che stai facendo?

L'altra possibilità è ovviamente quella di rimanere così com'è: ovvero con Riccardo Montolivo e Manuel Locatelli, gli altri due registi a disposizione di Montella. Il croato aspetta il Milan ma l'Everton rimane alla finestra. Il Milan ha meno di 20 giorni per prendere una decisione.

Altre Notizie