Torino, ferisce la fidanzata e poi si uccide

20170813_110543_29F6C727

Milanese spara in testa a una donna poi si toglie la vita: tragedia in strada a Torino

Torino, quartiere Crocette, una furiosa lite è sfociata in tragedia. Dramma alle 6 di questa mattina a Torino: un 45enne residente a Milano ha aperto il fuoco contro una 31enne cittadina ungherese e poi si è tolto la vita quando ha visto la polizia che lo stava per catturare.

L'aggressore - secondo quanto riportato da TorinoToday - è stato individuato dagli uomini delle volanti nei pressi del luogo della sparatoria, poco prima che si sparasse alla testa. Ha sparato colpendola alla testa, poi ha rivolto la pistola verso di sé e si è ucciso. Il veicolo è stato sequestrato. A dare l'allarme alla polizia sono stati alcuni testimoni, che hanno segnalato la presenza in strada di un uomo armato.

L'uomo si è suicidato davanti ai poliziotti. Soccorsa è stata trasportata al Cto di Torino e non sarebbe in pericolo di vita. Il movente alla base del tragico gesto, secondo le prime ipotesi investigative, potrebbe essere sentimentale. Indaga la squadra mobile. Non è chiaro se sia stata causata da un proiettile che l'ha colpita di striscio, o da percosse forse con un corpo contundente.

Altre Notizie