Agguato nel centro di Napoli: due morti

Napoli, spari tra la folla: due morti

ULTIM'ORA. Sparatoria nei pressi della stazione, due morti

Sul luogo dove sono entrati in azione i sicari sono in corso indagini dei carabinieri e polizia. Quello avvenuto nel pomeriggio è il secondo caso a distanza di pochi giorni. Il bilancio dell'agguato è dunque di due morti, di cui uno inizialmente dichiarato gravemente ferito ma che poi non ce l'ha fatta.

(Ultime Notizie - Ultim'ora di mercoledì 6 settembre 2017) Due persone sono state uccise in un Agguato a colpi d'arma da fuoco avvenuto nel centro storico di Napoli. E' altamente probabile che si tratti di un omicidio di camorra. E' possibile che l'agguato abbia a che fare con qualche regolamento di conti, anche alla luce dei rapporti tra le vittime e gli ambienti della malavita. La zona del delitto si trova nei pressi del Borgo di Sant'Antonio Abate, strada affollata a tutte le ore del giorno.

In Vico Pergola all'Avvocata sono stati uccisi a colpi di pistola Edoardo Amoruso, cognato dei fratelli e boss del clan omonimo Giuliano, nonche' Salvatore Dragonetti.

Altre Notizie