Allerta meteo in Sicilia: scatta il preallarme della Protezione Civile

Pioggia e temporali, nuova tempesta sulla Toscana

Allerta meteo arancione fino a domani sera

La Protezione civile regionale invita anche a prestare attenzione alle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio.

L'avviso prevede dalla serata di domenica 10 settembre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Campania, Friuli Venezia Giulia e Sicilia, in estensione a Basilicata, Calabria e Puglia.

Dalle prime ore di domani, lunedì 11 settembre, si prevedono inoltre venti forti dai quadranti nord - occidentali, con raffiche di burrasca forte sulla Sardegna.

Al mattino piogge sparse su Venezie e gran parte del Centrosud, anche intense all'estremo Sud tra Calabria, Basilicata e Puglia. L'allerta gialla è stata invece valutata sui restanti settori dell'Emilia Romagna, del Friuli Venezia Giulia e su parte della Lombardia e della Sicilia.

La Protezione civile ha diramato un'allerta arancione per il rischio idraulico e idrogeologico in molte regioni d'Italia.

Si raccomanda massima prudenza e di seguire l'evolversi della situazione.

Altre Notizie