Annunciati iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Il nuovo iPhone si chiamerà iPhone X

Ritardi per iPhone 8 e si conferma l'assenza del Touch ID

Il nuovo iPhone X è la novità principale di oggi annunciata da Apple, smartphone con cui la casa di Cupertino ha deciso di celebrare il decimo anniversario dalla presentazione del primo iPhone (confronta i nuovi iPhone annunciati oggi).

Tutti i modelli saranno prenotabili a partire dal 15 settembre a partire da 699$ per l'iPhone 8 e 799$ per iPhone 8 Plus. La fotocamera anteriore da 7 megapixel ha un'apertura focale f/2.2 e registrazione video full HD a 30 fps o HD a 240 fps.

Tanto per cominciare, il retro del nuovo iPhone è in vetro e la cornice in alluminio. In aggiunta ad iPhone 7S e iPhone 7S Plus, l'azienda ha rilasciato un'edizione speciale, iPhone X.

L'evento di Cupertino è servito anche come palcoscenico per la presentazione dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus: concettualmente ed esteticamente più simili ai modelli precedenti, queste versioni del dispositivo mobile Apple presentano display da 4,7 pollici e da 5,5 pollici, con risoluzione 1334×750 a 326 ppi per il modello base e 1920×1080 a 401 ppi per la versione Plus. I tagli sono di 64 GB e 256 GB. La grande novità e la possibilità di collegarsi alla rete cellulare. È resistente all'acqua, potrà essere ricaricato senza fili ed è disponibile in due colori: grigio e argento.

E, a quanto pare, proprio a causa di ritardi nello sviluppo e nella produzione, il nuovo iPhone non avrà un sensore per le impronte digitali e potrà essere quindi sbloccato solo tramite inserimento di un pin, o con un nuovo sistema di riconoscimento facciale. Lo sblocco avviene con quella che Apple chiama "Face ID", "il futuro di come sbloccare smartphone per proteggere i nostri dati", ha detto Phil Schiller parlando dal palco dello Steve Jobs Theater.

Se infatti i rumors verranno confermati, già si conoscono nel dettaglio caratteristiche tecniche dei nuovi device e funzionalità del software iOS 11. Sarà alto, altissimo, prossimo ai 1.000 euro.

Per poter utilizzare la carica wireless sarà sufficiente inserire il telefono su di un tappetino di ricarica; Apple utilizzerà lo standard di caricamento Qi ampiamente utilizzato e questa è una buona notizia per gli utenti perché non saranno costretti ad acquistare nuovi caricabatterie wireless. Apple ha migliorato anche le prestazioni delle camere e ha introdotto una funzione in grado di scattare ritratti dei volti ad altissima qualità.

Altre Notizie