Apple Event: Tim Cook ricorda Steve Jobs prima di presentare l'iPhone 8

Apple, tutto pronto per la presentazione dei nuovi iPhone

per il teatro della Apple

"I nostri pensieri e le nostre preghiere" sono con la Florida e il Texas, gli stati colpiti dagli uragani Irma e Harvey.

Apple ci parla poi di tanti progetti per nuovi stores a cominciare da Parigi, Chicago per arrivare poi alla nostrana Milano. Per Cook sta sperimentando una crescita "enorme", del 50% che ha consentito al dispositivo Apple di diventare il primo al mondo, superando il Rolex.

A seguire iPhone 8 e iPhone 8 Plus (foto 24-46), aggiornamenti dei modelli 7 e 7 Plus. Sarà disponibile il prossimo mese e sarà più indipendente dall'iPhone perché dotato di connettività cellulare. A bordo l'orologio smart avrà un processore dual core di nuova generazione e l'assistente vocale Siri più veloce.

A proposito del Face ID, cosa che ha fatto un po' storcere il naso agli appassionati Apple è la scomparsa totale del pulsante fisico Home e del Touch ID, che viene appunto rimpiazzato col solo sblocco facciale 3D.

Tra le varie novità dei nuovi iPhone X, 8 e 8 Plus, spiccano soprattutto il nuovo sistema operativo, il Face ID e le innovative Animoji: iOS 11 infatti dovrebbe essere disponibile in download già a partire da domani, ma questo verrà spiegato meglio durante il WWDC 2017, in diretta dal nuovo campus di Silicon Valley. Rivestiti in vetro, offrono miglioramenti di ogni caratteristica tecnica, dagli schermi alla fotocamera.

Avveniristico il nuovo processore A11 Bionica Neural Engine, concepito per l'intelligenza artificiale e gli algoritmi di apprendimento automatico. La fotocamera con stabilizzazione ottica è da 12 MP e può girare video in 4K a 60 frames per secondo. È anche il primo iPhone "creato per la realtà aumentata, anzi il primo smartphone", afferma Schiller, grazie alle caratteristiche della fotocamera e a nuovi sensori.

La batteria dura due ore in più dell'iPhone 7 e potrà essere ricaricata senza fili con AirPower: una base larga abbastanza per ricaricare contemporaneamente i nuovi iPhone, l'Apple Watch 3 e gli AirPods. I giochi sono una delle applicazioni principali di questa tecnologia. Un keynote che si è aperto all'insegna del ricordo di Steve Jobs. Tutto ebbe inizio nel lontano 9 gennaio 2007 quando il primo iPhone fu mostrato da Steve Jobs a San Francisco, un dispositivo che ha cambiato la storia della telefonia mobile.

Altre Notizie