Europa League: probabili formazioni di Austria Vienna-Milan

Milan verso la difesa a tre Montella cambia modulo per proteggere Bonucci

Milan – Retroscena, Negli spogliatoi dopo la Lazio Montella va da Bonucci!

Per i rossoneri la qualificazione alla prestigiosa competizione europea è maturata in queste fasi iniziali della stagione grazie alle belle affermazioni su Craiova e Shkendija negli ultimi due turni preliminari: i rumeni allenati da Devis Mangia sono stati superati per 3-0 al netto delle gare di andata e ritorno (0-1 in Romania, 2-0 a Milano); la squadra macedone è stata costretta a capitolare prima con un tennistico 6-0 alla Scala del calcio di San Siro, poi di misura a Skopje per 0-1.

Scatta l'Europa League e fa il suo esordio il Milan di Montella. I rossoneri sono chiamati ad una pronta risposta in campo Europeo dopo la debacle di Roma con la sconfitta per 4-1 contro la Lazio.

Vincenzo Montella, dopo la pesante sconfitta contro la Lazio, dovrebbe abbandonare il modulo 4-3-3 e passare al 3-5-2, dove in fase difensiva ci sarebbe Romagnoli al fianco di Bonucci e Musaccio, mentre Calabria e Rodriguez occuperanno le zone esterne della difesa.

La gara tra Austria Vienna e Milan, in programma giovedì 14 settembre all'Ernst Happel Stadion di Vienna, con calcio d'inizio alle ore 19:00, sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellinare Sky, sui canali SKY SPORT 1 e SKY CALCIO 1. Non se la passa meglio l'Austria Vienna che, nell'ultimo turno di campionato, ha pareggiato 2-2: sono undici i punti gli Austriaci in sette giornate. In attacco ancora Cutrone insieme a Kalinic, panchina per Andre Silva.

Milan (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Conti, Kessié, Locatelli, Bonaventura; Rodriguez; Cutrone, Kalinic. Favoriti i rossoneri, queste le quote Snai: segno 1 6.50, pareggio 4.50, segno 2 1.47. Probabili formazioni a pagina successiva.

Altre Notizie