Galaxy Note 8: brutale test di resistenza

Samsung Galaxy Note 8 teardown

Galaxy Note 8: brutale test di resistenza | VIDEO

Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 sta piacendo molto e forse, questo, non è una sorpresa visti i suoi contenuti.

Il nuovo smartphone pieghevole di Samsung, che secondo alcuni rumors dei mesi scorsi potrebbe chiamarsi Galaxy X, potrebbe essere presentato come un terminale della gamma Note e, quindi, in grado di rivolgersi in modo particolare alla fascia alta del mercato ed agli utenti business offrendo prestazioni al top e caratteristiche inedite come il display pieghevole.

Successo che potrebbe ripagare in parte l'azienda dei milioni di dollari svampati insieme alle batterie di Galaxy Note 7, vicenda questa che avrebbe potuto decretare la morte del marchio Note a causa delle ferite riportate in termini d'immagine. In cinque giorni, ha affermato, le prenotazioni in Corea del Sud sono state superiori di 2,5 volte a quelle del Note 7 raggiungendo le 650mila unità.

Infatti, sarebbero ben 650 mila i Galaxy Note 8 prenotati.

Nonostante le brutta pubblicità avvenuta con Note 7, Samsung ha deciso di continuare verso questa strada.

Il presidente DJ Koh è decisamente soddisfatto dal numero dei preordini che il Galaxy Note 8 è riuscito a piazzare.

Dopo tutto quello che è successo lo scorso anno, dopo il più grande "incidente di percorso" in ambito mobile, Samsung ha avuto il coraggio di riproporre la serie Note e di piazzare il Note 8 ad un prezzo altissimo e riuscire comunque a far registrare numeri record. Si ricorda, che in Italia il nuovo phablet Android di Samsung debutterà il prossimo 15 settembre al prezzo di 999 euro.

Altre Notizie