Hamsik sì-Hamsik no: il capitano ci sarà col Benevento?

Napoli-Benevento, nessun caso Hamsik: sarà titolare

Raffaele Sergio: “Sconfitte bugiarde per il Benevento”

Io comunque sono sicuro che il girone di Champions il Napoli lo passerà ugualmente, in campionato invece deve stare sempre tremendamente sul pezzo e deve essere bravo a cancellare subito alcuni punti interrogativi e penso che ce la farà tranquillamente.

Sul momento di Hamsik: "Considero Hamsik un fuoriclasse e ho la necessità di tutelarlo, perché se lo tutelo in un momento di difficoltà, è molto probabile che ritrovo il fuoriclasse al più presto".

"Scudetto? L'obiettivo è giocare come nel primo tempo di oggi".

Su Mertens e Milik: "Se la partita contro lo Shakhtar fosse rimasta in equilibrio come si sperava l'ingresso di Mertens avrebbe spaccato il match, un po' come l'anno scorso contro il Lisbona". Stavolta la scelta è stata sbagliata perchè il risultato è stato negativo. Un gol che Hamsik non ha ancora segnato in questa stagione: lo slovacco e' fermo a quota 113 e cioe' a due lunghezze dal recordman Maradona. Ho pensato di far tirare il secondo rigore a Marek, lo volevo soprattutto perché poteva raggiungere nuovi record. "E' stato giusto sfamare l'animale Mertens, che è sempre affamato di reti".

Nel campionato italiano ci sono molte più gare difficili e dure rispetto agli altri campionati.

Se non fosse andato via Higuain, avreste venduto Mertens? Forse solo la Premier League lo vedo un campionato superiore al nostro. L'unica cosa che mi lascia un po' scettico è la mancanza di spazio per giocatori come Maksimovic, Sarri deve essere più coraggioso, anche per avere una condivisione migliore nel gruppo, De Laurentiis gli ha costruito una rosa importante che comprende tanti giocatori pronti.

Altre Notizie