Il co-fondatore di WhatsApp lascia Facebook

WhatsApp, dopo 8 anni l'addio del co-fondatore Acton alla società

Il co-fondatore di WhatsApp lascia Facebook

Come spiegato dallo stesso Acton attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook personale: "Dopo 8 anni ho deciso di lasciare WhatsApp e di iniziare un nuovo capitolo della mia vita". Si chiude così la gloriosa storia di Brian Acton alla guida di WhatsApp, avventura iniziata nel 2009 due anni dopo la dipartita, in coppia con Koum, da Yahoo. Acton, d'altra parte, ha l'enorme fortuna di essere in una posizione economica tale da potersi prendere i rischi che vuole e seguire le proprie passioni.

Facebook ha infatti da poco confermato che WhatsApp diventerà a pagamento per le imprese che vogliono contattare gli utenti. Ci ho pensato a lungo e adesso è tempo di fare. Maggiori dettagli non sono stati forniti, ma arriveranno a chi è interessato nel corso dei prossimi mesi. All'interno della compagnia Acton è stato a capo del team di ingegneri di WhatsApp. Secondo quanto riportato da Forbes il patrimonio di Acton è pari a 6,5 miliardi di dollari, 3 dei quali ottenuti proprio all'atto della vendita della piattaforma.

Altre Notizie