Juve, Allegri pronto ad un massiccio turnover contro il Chievo

Il centrocampista tedesco paga a caro prezzo i trenta minuti disputati con la sua nazionale nel match contro la Norvegia: presentatosi al ritiro della Germania dopo una botta al ginocchio, nei giorni prima della gara sembrava aver risolto la problematica che è tornata, però, a riacutizzarsi dopo l'impegno contro gli scandinavi. Non sarà una partita semplice, affrontiamo un avversario che ha battuto l'Udinese a Udine e che ha perso all'ultimo secondo contro la Lazio. Tra l'altro Khedira out, Marchisio ancora è in fase di ripresa e rientrerà speriamo nel breve tempo possibile, perché ha bisogno di fare quel rinforzo sulla gamba e vediamo quando torna come sta; Chiellini out, speriamo di averlo per Barcellona.

Dybala ha lavorato a parte, Cuadrado dovrebbe essere rientrato oggi. Parecchie le indicazioni per il fantacalcio: "Domani gioca Szczesny in porta. Però gli altri ci sono tutti, stanno bene". Sarà Gonzalo Higuain il valore aggiunto della Juventus: "La mancata convocazione in Nazionale gli ha fatto bene, sia dal punto di vista fisico che mentale". In casa Juventus ora tutti sono proiettati sull'esordio in ChampionsLeague: martedì si scende in campo al 'Camp Nou' per affrontare il Barcellona.

HOWEDES - "Per quanto riguarda Howedes sta bene, si sta adattando ai nuovi metodi di lavoro e quindi sono contento di quello che sta facendo". Matuidi è un giocatore internazionale, non è che lo scopro io.

BERNARDESCHI E DOUGLAS COSTA - "Bernardeschi ha bisogno dei suoi tempi per inserirsi". Però ha bisogno di fare un percorso come hanno avuto bisogno di fare il percorso i giocatori giovani che sono arrivati negli precedenti alla Juventus.

Al posto di Dybala potrebbe giocare Bernardeschi ma anche Douglas Costa è in lizza per una maglia da titolare.

Su Lichtsteiner: "Mi è dispiaciuto lasciato fuori, ho dovuto scegliere anche in base al fatto che Marchisio non è al meglio e rischiavamo di restare con un uomo in meno a centrocampo".

Altre Notizie