Juventus, De Sciglio out: ecco come sta. Contro il Sassuolo quale formazione?

Verso Barcellona-Juve l'attesa corre sui social network

Verso Barcellona-Juve l'attesa corre sui social network

Tira il fiato la Juve. Messi porta in vantaggio i suoi dopo un triangolo con Suarez al limite dell'area, e mancino nell'angolino ad anticipare Benatia, nella ripresa palo della Pulce su punizione, e 2-0 con azione devastante di Messi sulla destra, cross respinto alla disperata da Sturaro, rimpallo sui piedi di Rakitic che la piazza a porta vuota.

In considerazione della brevità del tempo trascorso dall'infortunio - sottolinea il comunicato della società bianconera- oltre al monitoraggio clinico quotidiano si renderanno necessari ulteriori controlli strumentali nei prossimi giorni. De Sciglio ha rimediato una distorsione alla caviglia destra e nelle prossime ore sarà valutato in vista della prossima gara con il Sassuolo. E la buona notizia del day-after arriva dalle condizioni di Mattia De Sciglio.

In sintesi, moderazione, nei giudizi serve moderazione e i tifosi juventini e italiani in genere (non quelli accecati dall'odio bianconero, ma quelli che apprezzano il calcio) sappiano che la Juventus, in questo periodo storico fatto di emiri, magnati russi e cinesi e di banche spagnole, è un lusso, un privilegio che bisogna saper apprezzare e sostenere. L'aria di Torino avrebbe potuto giovargli, ma finora non c'è traccia del giovane difensore che si ispirava a Paolo Maldini.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha scelto, giocoforza, una formazione inedita contro il Barcellona.

Altre Notizie