Lazio, domani sfida al Vitesse. Inzaghi fa turnover: ecco la probabile formazione

WhatsApp Image

Verso Vitesse-Lazio, Inzaghi pensa al turnover: le possibili scelte tattiche

Un 3-5-1-1 per non steccare il debutto in Europa League. Inutile nasconderlo, la competizione è uno degli obiettivi di Inzaghi perché a Formello c'è la consapevolezza di poter arrivare fino in fondo.

Sarà una Lazio largamente rimaneggiata quella che giovedì sera scenderà in campo contro gli olandesi del Vitesse nella prima giornata della fase a gironi di Europa League. Il tecnico però deve fare i conti con le pesanti assenze di Nani, Anderson e Wallace e, viste le sette gare in 20 giorni che attendono la squadra, è pronto a fare turn over. Al loro fianco spazio per il giovane Murgia mentre sulle fasce agiranno Lukaku e Marusic.

La formazione dei biancocelesti sarà ritoccata praticamente in ogni reparto salvo ovviamente qualche eccezione. Immobile, Lulic e de Vrij e Basta potrebbero accomodarsi in panchina, facendo spazio a Caicedo, Lukaku, Luiz Felipe e Marusic. Leiva sarà affiancato da Bastos e Luiz Felipe, all'esordio dal primo minuto.

A centrocampo è certa la presenza di capitan Parolo e dello spagnolo Luis Alberto, vero uomo del momento in casa biancoceleste.

In vista della sfida, ma con un pensiero anche al campionato, Simone Inzaghi ha in mente diversi cambi rispetto alla formazione titolare. Sicuramente si ripartirà dalla vittoria sul Milan che, come ha sottolineato Inzaghi "ha fortificato le nostre certezze".

Altre Notizie