Montella può sorridere, è il momento di Alessio Romagnoli

Milan ora Suso rischia la panchina

Milan ora Suso rischia la panchina

Consueta conferenza stampa per Vincenzo Montella alla vigilia di Austria Vienna-Milan, prima partita della fase a gironi dell'Europa League 2017-2018. Il Milan si trova di fronte un avversario sicuramente abbordabile, ma assolutamente da non sottovalutare.

"E' stata una brutta sconfitta ma va accantonata. A prescindere dai moduli, mi aspetto una reazione a livello mentale del gruppo". "Mi aspetto subito una reazione da tutti", ha spiegato.

- L'utilizzo di Bonaventura: "Jack ci dà imprevedibilità, ma sta crescendo di condizione". Sta crescendo di condizione, ma anche per lui vale il discorso fatto per Kalinic e Romagnoli. "Come per Kalinic e Romagnoli non devo pensare a breve termine, abbiamo altre 6 partite in venti giorni dunque non si può giocare sempre". Contro l'Austria Vienna, quindi, si dovrebbe rivedere in campo il trio composto da Bonucci, Musacchio e lo stesso Romagnoli che insieme non hanno mai giocato, ma che probabilmente sono destinati a diventare il trio titolare della difesa del Milan nel corso di questa stagione. Abbiamo fatto sette partite ufficiali: 6 vittorie e una sconfitta. E' stato più un problema di squadra che di singoli. Non credo ci siano squadre che affrontano tre competizioni usando solo 11 giocatori.

"Squadra in continuo movimento, organizzata e propositiva".

- Nuovamente da Montella, sulle critiche post Lazio: "È il gioco del calcio, ma non ho alcun disturbo".

"Rientrare in Europa è importante, è la casa del Milan e va onorata al massimo". Occorre portare avanti più giocatori possibili. Dobbiamo fare attenzione all'atteggiamento. Possono scambiarsi di ruolo e credo possa essere difficile a livello difensivo per noi. "Il primo obiettivo è passare il girone".

"Sto bene, ci ho messo un po' a recuperare". L'abbiamo già utilizzata l'anno scorso e credo cambierà poco domani rispetto alle gare precedenti.

"Siamo molto preparati, tutta la squadra lo è". Ora devo solo giocare per tornare al meglio. Segui le dichiarazioni su Tmw.

Altre Notizie