Narcos - Il misterioso omicidio dell'assistente di produzione Netflix

Un uomo della produzione di “Narcos” è stato ucciso in Messico

Ucciso in Messico un location manager mentre cercava luoghi per Narcos 4

La Serie è già stata rinnovata per una quarta stagione, prevista per il 2018, di cui però non si sa ancora la data di uscita.

Il corpo crivellato di colpi - secondo quanto riportato da Il Messaggero - è stato trovato in una strada del comune di Temascalapa (nello stato del Messico) dentro il bagagliaio della sua macchina, hanno precisato i media. È stato ucciso in un'area poco abitata nel centro del paese messicano dove aveva scattato molte fotografie per individuare dei nuovi posti per le riprese di Narcos. Era stato nascosto all'interno del bagaglio della sua auto. Secondo una prima ricostruzione della procura locale, la sua attività potrebbe aver insospettito i suoi sicari: "Hanno pensato che stesse raccogliendo informazioni sulla zona e hanno inseguito la sua auto", ha commentato il portavoce della procura Claudio Barrera.

Altre Notizie