Pompei- All' Antiquarium la Mostra TESORI SOTTO I LAPILLI

Cattura1

Bracciali e anelli nella cenere: a Pompei la mostra "I tesori sotto i lapilli"

"Arredi, affreschi e gioielli dall'Insula Occidentalis" all'Antiquarium degli scavi di Pompei.

A Pompei è stato inaugurata la mostra "Tesori sotto i lapilli".

È la morte in diretta di una famiglia che cerca riparo dall'eruzione del Vesuvio quella che mette in scena la mostra "Tesori sotto i lapilli". L'Insula Occidentalis è una porzione della città di Pompei che riuniva un grandioso complesso di ville, disposte su quattro terrazze che digradavano verso il mare: era una delle parti più ricche della città e qui sono state ritrovate molte opere che testimoniavano come molti abitanti di Pompei amassero vivere nel lusso. Una mostra che offrirà al pubblico la possibilità di ammirare alcuni dei gioielli, dei ricchi arredi e delle pitture alle pareti di una delle case più note del grande complesso delle ville urbane dell'Insula Occidentalis: la Casa del Bracciale d'Oro L'insula è un quartiere all'estremità occidentale della città antica ed ospitava la Casa del Bracciale d'Oro, chiusa da decenni al pubblico e oggi non visitabile perché in restauro.

Affreschi, mosaici, arredi costruiscono uno spazio dove si poteva sperimentare il piacere del vivere, immersi in una raffinata bellezza fatta di pitture con colti richiami letterari o che ritraggono lussureggianti giardini che si aprono su spazi verdi in un'ideale continuità, di mosaici pavimentali con marmi colorati da tutte le regioni dell'impero e spettacolari giochi d'acqua. L'iconografica tipologia con le teste di serpente affrontate con occhi composti da pietre è arricchita da un disco decorato con il busto della dea Luna tra le fauci. Le vittime che in questo ambiente trovarono la morte, sono anch'essi esposti nella forma dei calchi in gesso ricavati durante gli scavi.

Altre Notizie