PRIMAVERA - Chievo Verona-Napoli 1-0, prima sconfitta per gli azzurrini

Napoli Primavera domani contro il Chievo, convocato Tonelli

Napoli – Tonelli è rottura, il giocatore convocato con la primavera

Nella ripresa la squadra di mister D'Anna ha contenuto nel migliore dei modi i continui assalti del Napoli, aggressivo ma non così pericoloso. Il match si disputa sul campo di Sommacampagna (VR) alle ore 11. Isufaj è entrato in area ed è rientrato sul sinistro per servire un pallone a Rivi, che di testa è riuscito a trafiggere il portiere avversario Schaeper.

In difesa qualche chance ce l'hanno anche Maksimovic e Maggio, ma Albiol e Hysaj sembrano ancora in pole.

Chievo: Zanchetta; Sbampato, Kaleba, Pogliano; Pavlev, Danieli, Michelotti, Rabbas; Omayer, Isufaj, Rivi.

Napoli (4-3-3): Schaeper; Schiavi, Esposito, Tonelli, Scarf; Basit, Otranto, Micillo (48′ Mezzoni); Gaetano (85′ Marino), Palmieri, Zerbin (61′ Pelliccia). All.

Gli azzurrini perdono la seconda gara stagionale in campionato.

Gli strascichi della pesante sconfitta contro lo Shakhtar, infatti, si sono avvertiti anche sul piano mentale, con i giocatori azzurri da tranquillizzare e rasserenare. Il Napoli aveva invece debuttato in casa contro il Genoa, battuto per 2-1 grazie alla doppietta di Palmieri con i gol segnati al 64' e al 71' minuto, mentre il Grifone aveva accorciato le distanze con il gol di Altare al minuto 85. Il Napoli, dal canto suo, potrebbe far riposare qualche elemento dopo il match vinto con molta sofferenza in Youth League contro lo Shaktar Donetsk.

Altre Notizie