Richard Ginori, 14 settembre sciopero e presidi

Richard Ginori: sciopero, presidio e appello a ministero e banche

Richard Ginori: Rossi contatta Calenda per sbloccare terreno

Sesto Fiorentino - Vertenza Richard Ginori (Sesto Fiorentino): l'assemblea dei lavoratori ha deciso per una mobilitazione e uno sciopero (dalle 9 fino al termine della giornata di lavoro) per giovedì 14 settembre. Poi in pullman si sposteranno a Firenze e qui, dalle 10 alle 12, protesteranno davanti alla sede di Unicredit in viale Lavagnini dove si trova uno sportello di DoBank.

Il presidio davanti alla fabbrica, che sarà alle 9, è per chiedere all'azienda, spiegano i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec e Cobas, "ancora maggiore determinazione a completare l'acquisto dei terreni che ospitano lo stabilimento". Un altro presidio è stato indetto davanti alla sede della Bnl. Domani, mercoledì 13 settembre, è inoltre previsto un incontro dei sindacati con il presidente della Regione Enrico Rossi, alle 11:30 nella sede della Regione in piazza Duomo a Firenze. "Alle banche lanciamo un appello alla ragionevolezza, dopo anni in cui la mancanza di ragionevolezza del loro management è stata fatta pagare a caro prezzo alla collettività".

Altre Notizie