RIFORMA PENSIONI 2017/ Boeri resta contrario a interventi in manovra (ultime notizie)

Per il presidente dell'Inps il dibattito sulle pensioni di garanzia per coloro che hanno il metodo di calcolo contributivo e sulla riduzione dei requisiti per le donne "è surreale". "Abbiamo dei profili salariali che gridano vendetta, si pagano le anzianità e non le competenze ", aggiunge il presidente dell'Inps, "è paradossale che questo tema sia stato depennato". "Se risolviamo i problemi del mercato del lavoro risolviamo anche il problema del sistema pensionistico".

Nel mirino finiscono dunque anche i sindacati, complici di queste distorsioni in cui l'Italia si trova ad avere "un problema di bassa occupazione giovanile e un problema femminile per le disuguaglianze di genere", ma dalle organizzazioni dei lavoratori arrivano solo proposte sulle pensioni.

"Le imprese che investono in formazione, per esempio, possono aver diritto a una decontribuzione piu' forte". Il Presidente dell'Inps ha ricordato infatti che "ci sono aree di enorme difficoltà sul mercato del lavoro per i giovani e per le donne". Cifre ufficiali non può darne - "Siamo vincolati alla riservatezza" - ma "ci sono effetti importanti" su un debito che "stiamo lasciando alle generazioni future". "Se volessimo fare ricalcoli precisi sui contributi versati, non potremmo", ha sottolineato ancora una volta Boeri. Boeri ammonisce poi che "se poi facessimo operazioni come quelle del mancato adeguamento dell'età di pensionamento alla speranza di vita, dopo aver venduto a tutti che abbiamo un sistema delle pensioni stabile, aumenterebbe il premio al rischio Italia e ci toglierebbe risorse per politiche per lo sviluppo, anche perché le banche sono imbottite di nostri titoli pubblici". Gli sgravi contributivi ai giovani neoassunti li considera "efficaci se sono significativi e visibili". Sulla pagina Facebook del Comitato Licenziati o cessati senza tutele, Elide Alboni ha fatto sapere che altri comitati hanno deciso di tenere un presidio il 20 settembre. Sulla questione di vitalizi, Boeri ga spiegato che "fra parlamentari e consiglieri regionali, si possono trovare 150 milioni", ma servirebbe piu' "trasparenza".

Altre Notizie