Roma, Nainggolan: "Chi dice che non crediamo al Mister dice solo…"

Squadre Serie ARoma      Roma che gol di El Shaarawy falcata impressionante e tiro all’incrocio
     
              Di Redazione Cm24-        15/09/2017

Squadre Serie ARoma Roma che gol di El Shaarawy falcata impressionante e tiro all’incrocio Di Redazione Cm24- 15/09/2017

Eusebio Di Francesco non ha nascosto l'amarezza per le frasi proferite da Edin Dzeko al termine della sfida pareggiata in casa contro l'Atletico Madrid. Dominare gli avversari per 90 minuti è una cosa che può riuscire solo a pochissime squadre al mondo e se pensate che possa farlo la Roma per me è un calcio che non esiste. Le improvvise verticalizzazioni che Di Francesco vorrebbe spesso dai suoi giocatori cominciano a delinearsi e ne sono contento, tant'è che anche il Mister si è lamentato proprio delle giocate "orizzontali" e credo che questo sia successo proprio nella fase in cui la differenza atletica e tecnica hanno preso il sopravvento. Vorrei sfidare questo giornalista, avere un confronto faccia a faccia e se ha le prove di quello che ho detto alla squadra sarei felice di offrirgli una cena e dargli 50 mila dollari. Il presidente è venuto a fine gara ed ha fatto i complimenti anche se era arrabbiato per il rigore non dato. Avrà le sue occasioni in futuro. Il ragazzo si è reso conto di avere sbagliato, è molto intelligente.

Deve mettersi a disposizione, il resto viene facilmente. "Quando sarà il momento giusto l'allenatore ha anche la capacità di cambiare". Sono qui per fare scelte e ho le palle per farle. La differenza è che quando loro arrivavano erano pericolosissimi. E poco fa, si è aggiunto Radja Nainggolan. Sono fiducioso del fatto che gli altri, pian piano, troveranno la condizione fisica. So benissimo che bisogna crescere fisicamente, abbiamo avuto un ritardo nel fare il lavoro. Palmieri sta facendo degli esercizi in campo, ma non ha messo il turbo (come, per esempio, fece Rudiger) e il rientro non è in agenda prima di novembre. Sul campo c'è sempre il fattore fortuna e nel prossimo mese magari potremmo perdere qualche partita, ma sarà sempre il prossimo mese.

Altre Notizie