Sciopero trasporto pubblico Milano 14 settembre 2017, orari e fasce di garanzia

La data dello sciopero a Milano è il 14 settembre, giovedì.

Allo sciopero potrà aderire il personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana, con possibili disagi che coinvolgeranno quindi sia autobus, filobus e tram, sia le linee sotterranee. L'agitazione è stata proclamata dal sindacato Cub trasporti ed è stata comunicata al ministero dei Trasporti ad inizio agosto: pertanto è stata confermata la data dello sciopero dei mezzi pubblici a Milano che è giovedì 14 settembre.

In una nota ufficiale Atm rende noto che le agitazioni del personale del settore trasporti milanese sarà prevista nella fascia pomeridiana e in particolar modo a partire dalle ore 18,00 fino al suo termine previsto in serata per le ore 22,00. Il problema è il rinnovo del contratto tra ATM e il Comune per il qualelo stesso si era imopegnato a garentire gli stessi stipendi e lavoro per tutti attuali per l'Atm dopo il precedente sciopero che era accduto il 5 Aprile in piena Fiera del mobile. E disagi che potrebbero essere aumentati anche dal fatto che proprio la sera del 14 settembre, quando ci sarà lo sciopero Atm, a Milano c'è la Vogue Fashion's Night Out. Sciopero trasporti Tpl di 4 ore, sempre dalle 8:30 alle 12:30, indetto dalle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil e Faisa Cisal.

La Confederazione Unitaria di Base Trasporti (CUB Trasporti) ha proclamato una agitazione per i lavoratori dell'Azienda Net srl. Informazioni sulla circolazione saranno fornite in tempo reale sul sito www.atm-mi.it e attraverso il profilo Twitter di Atm.

Altre Notizie