Scuole superiori, in provincia da venerdì tornano in classe oltre 33mila ragazzi

Nel 2017 gli studenti scelgono ancora il liceo:

Scuole superiori, in provincia da venerdì tornano in classe oltre 33mila ragazzi

Per l'anno scolastico 2017-2018, gli alunni iscritti alle scuole statali sono 7.757.849, per un totale di 370.697 classi. Nella secondaria di secondo grado il 47,5% delle ragazze e dei ragazzi frequentera' un indirizzo liceale, il 31,7% un indirizzo tecnico, il 20,8% un indirizzo professionale. Il decremento più consistente in quattro regioni del Sud: -13.915 in Campania, -12.141 in Sicilia, -10.106 in Puglia, -5.624 in Calabria. Una bizzarria, quella di iniziare a fine settimana, resa necessaria dal calendario stringente: sarà un primo giorno più blando del solito, almeno sulla carta, poi si ripartirà lunedì.

Certo le novità per quest'anno non mancano: si va dalla legge sull'obbligo vaccinale (il Veneto si è 'adeguato' solo dopo qualche minaccia istituzionale), al nuovo esame delle scuole medie, alla sperimentazione del cosiddetto "Liceo breve", che investirà anche gli istituti tecnici e che prevede una prima campionatura su 100 scuole con un anno di meno come corso di studio.

Nel 2017 gli studenti scelgono ancora il liceo:

A Sassuolo è confermata anche quest'anno la locazione di sei aule per il Formiggini nella succursale di San Giovanni Neumann, mentre nella sede centrale sono al termine i lavori di rifacimento dei servizi igienici e degli impianti di illuminazione all'insegna del risparmio energetico (intervento analogo è stato realizzato anche al Cattaneo di Modena). I 'buchi' riguardano essenzialmente i professori di matematica, di sostegno e di lingue. Mancano dunque 22 mila docenti all'appello.

Altre Notizie