Serie B: campionato senza presidente da marzo, deciso il commissario

Lega di B: domani ultima assemblea elettiva

Serie B commissariata: dieci club su ventidue non si presentano

Ancora una volta non si è arrivati al numero legale necessario per la regolare composizione dell'assemblea che avrebbe dovuto eleggere il nuovo presidente. Il fronte guidato dal presidente della Lazio e patron della Salernitana Claudio Lotito intende nuovamente disertare la riunione facendo mancare il numero legale, se non verrà ritirata la candidatura di Andrea Corradino, vicepresidente dello Spezia nonché vicepresidente di Lega da poco decaduto.

Ben dieci i club assenti in occasione dell'assemblea elettiva convocata quest'oggi in quel di Milano, ragion per cui non è stato possibile costituire l'assemblea e procedere alla votazione alla presenza dei rappresentanti di tutti le società partecipanti al torneo cadetto. Inevitabile, dunque, il commissariamento da parte della Federazione, che nel Consiglio Federale dello scorso 4 settembre ha deciso il nome del prossimo commissario di Lega: si tratta dell'avvocato romano Mauro Balata, pronto a prendere il timone della serie cadetta in caso di ennesima fumata nera. L'assemblea è stata convocata per le 12 di oggi, si attendono sviluppi.

Altre Notizie