⁠⁠⁠⁠⁠Torino, Mihajlovic: "Testa solo all'Udinese. Chi sgarra, non gioca il derby"

⁠⁠⁠⁠⁠Torino, Mihajlovic: “Testa solo all'Udinese. Chi sgarra, non gioca il derby”

Serie A, Mihajlovic avverte: "Chi pensa già alla Juve non giocherà il derby"

Testa all'Udinese e non alla Juve, dunque: "Dobbiamo a tutti i costi cercare di portare a casa il risultato, sarà difficile ma rientra nelle nostre possibilità - assicura Sinisa -". Non ricordo quante squadre sono andate a Udine a divertirsi. Cambieremo qualcosa rispetto a domenica, ma non sarà un turnover per la partita con la Juve. "Nessuno deve pensare alla Juventus: se vedo qualcuno che tira indietro la gamba per risparmiarsi, sabato non lo faccio giocare.", avverte Miha. Ci sono per esempio Lyanco e Ansaldi pronti all'esordio, lì in difesa.

Lyanco? "Domani giocherà. E' pronto, ha le caratteristiche per fare una grande carriera, ma è giovane e occorre pazienza". Un calciatore completo. Burdisso? Ansaldi sta bene, quando è arrivato era un po' indietro nella condizione. "Stamattina Afriyie ha sentito un po' di fastidio, ho preferito lasciarlo a Torino per guarire e recuperare per il derby, così anche Barreca. Diciamo che affrontiamo questa settimana non in un momento particolarmente positivo per noi, ma abbiamo i giocatori e le caratteristiche per superare i momenti di difficoltà come questo". "Bonifazi non è convocabile, ha fatto esami ma non è niente di grave". "Serve una partita matura da squadra vera, dal primo all'ultimo minuto, essere concreti davanti e attenti dietro".

Maxi Lopez? "Lo conosco bene e gli auguro di fare una grande stagione. Ho consigliato io ai friulani di acquistarlo". "Abbiamo pareggiato due partite che avremmo potuto vincere con il Var: contro il Bologna non è stato usato e ci è stato annullato un gol regolare, contro la Sampdoria non ci è stato dato un rigore". Interessa solo il presente, solo l'Udinese. "Ma il campionato è ancora lungo, pensiamo partita per partita e vediamo dove possiamo arrivare".

Altre Notizie