Eminem ci va giù durissimo contro Donald Trump

Eminem attacca Trump:

Eminem attacca Donald Trump in un freestyle

Sta sopopolando sul web e sui social il nuovo video di Eminem, un attacco frontale del rapper americano contro Donald Trump.

Durante i 2017 BET Hip Hop Awards, il cantante, con l'inconfondibile felpa dal cappuccio alzato delle occasioni importanti, da un parcheggio della sua città, Detroit, per quattro minuti e trentaquattro secondi le ha "rappate" al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Lo ha fatto ricordando tutti i fronti della protesta compreso quello della Nfl con il quarterback Colin Kaepernick che lo ha ringraziato pubblicamente su Twitter.

Così recita uno dei passaggi del brano.

Eminem, inoltre, lancia anche una sorta di ultimatum ai suoi fan, ammonendoli che se sono per Trump non possono essere per lui. Ma ce ne sono anche di più duri, molto più duri. Costruirà un muro più alto di questo. Poi si avvicina alla telecamera mostrando il dito medio. La frase di chiusura del freestyle mette il punto definitivo: "Amiamo i nostri militari, amiamo il nostro Paese, ma odiamo Trump".

Altre Notizie