Fiorentina Roma Primavera 1-0: sintesi e video del gol

Fiorentina Roma Primavera/ Streaming video e diretta Rai.tv: probabili formazioni, orario e risultato live

Primavera Fiorentina-Roma 1-0: prima sconfitta in Campionato per i giallorossi

Anticipo della quinta giornata di campionato per la Roma Primavera.

Fischio d'inizio - Comincia Fiorentina-Roma, big match della 5^ giornata del campionato Primavera 1.

1′: Roma in avanti con un'azione interessante, propiziata da un cross proveniente dalla destra. Occasione clamorosa per Keba che da due passi trova l'opposizione pazzesca del portiere viola!

3′: buono l'avvio dei giallorossi, che ancora con Keba impensieriscono Cerofolini.

Per il giovane Valencic si tratta del rientro sul rettangolo di gioco dopo il lungo infortunio al ginocchio che lo ha costretto a star lontano dai campi di gioco per 6 mesi.

13′: è la Fiorentina adesso a comandare le operazioni. Gori stoppa un pallone al limite dell'area, si gira con il sinistro verso la porta giallorossa ma Greco salva i suoi con un intervento sensazionale.

49′ S.t. Arriva il finale.

4' - Ancora chance per Keba, cross dalla destra di Valeau e colpo di testa sottomisura dell'attaccante senegalese, palla di poco alta.

34' - Dopo minuti di fase statica la Roma si riaffaccia in attacco, spiovente dalla destra di Masangu diretto al secondo palo che trova la deviazione di Keba, palla sull'esterno della rete.

21′: l'inerzia adesso è nuovamente dalla parte degli ospiti, che flirtano ancora una volta col vantaggio. Break centrale di Marcucci, servizio sulla destra per Cappa che trova sulla sua strada un grande Cerofolini, perfetto nel respingere in uscita bassa il tiro a botta sicura dell'attaccante giallorosso. Salta il tappo del match, con le bollicine che possono finalmente sgorgare sul prato del "Bozzi".

32′ Conclusione dai 30 metri di Marcucci ma il destro del centrocampista giallorosso termina abbondantemente a lato dalla porta viola. Palla che termina ampiamente a lato.

47′ Fiorentina vicinissima al raddoppio con Meli che calcia al centro dell'ara mancando di poco la porta giallorossa, dopo un ottimo velo di Gori.

40′: chance importante per la Roma, che non concretizza una doppia occasione per acciuffare il pareggio.

45'+3 Termina il primo tempo.

48′ P.t. Stavolta il gol se lo divora la Fiorentina, con un contropiede che vede Sottil andare al tiro da dentro l'area, da solo.ma il portiere della Roma respinge. I viola si impongono per 1-0 e strappano così il primo posto in classifica ai giallorossi.

46′ - Via alla ripresa: squadre in campo senza cambi. A tra poco per il racconto del secondo tempo.

51′ - Cambio Fiorentina: esce l'autore del gol, Maganjic, dentro Ferrarini.

55′: si scaldano gli animi in virtù di qualche colpo proibito e di qualche parola di troppo, arriva anche il primo cartellino del match.

70′ ammonito Ranieri per simulazione in piena area di rigore.

63′: la Fiorentina ha abbassato notevolmente il baricentro, ed è la Roma a fare la partita a caccia del pari.

65′: risponde la Fiorentina, con Sottil che sfrutta un disimpegno sbagliato della difesa ospite ma spara alla stelle il destro da ottima posizione.

68′: i padroni di casa sembrano aver preso le misure dopo il buon momento degli ospiti, e tornano a pungere per cercare il raddoppio.

Torna a spingere la Roma, profondendosi nel massimo sforzo in questo finale di gara per riuscire a pareggiare i conti.

78′: azione di sfondamento di Masangu, che si fa largo a colpi di fisico per liberare il cross a beneficio dell'accorrente Keba. La Fiorentina si fa rivedere in avanti, Sottil libera il sinistro che viene parato con sicurezza da Greco, che blocca un pallone tutt'altro che banale.

Saranno 4′ di recupero.

24′ Gol della Fiorentina! Decisiva la chiusura di Ciavattini, che mura il tentativo del numero 19 viola. La Fiorentina conquista tre punti fondamentali contro la Roma che le valgono il primato temporaneo in classifica a quota 12 punti, scavalcando proprio la rosa giallorossa ferma a 10. Nessuna sostituzione nelle due squadre.

Fiorentina: Cerofolini, Mosti, Hristov, Pinto, Ranieri; Lakti, Diakhate (80′ Faye); Sottil, Meli (70′ Valencic), Maganjic (51′ Ferrarini); Gori.

A disp.: Ghidotti, Ferrarini, Simonti, Purro, Valenčič, Corigliano, Tourè, Faye, Longo, Nannelli.

Altre Notizie