Il CEO si dimette nonostante i profitti in crescita — Samsung

Il Vicepresidente e CEO di Samsung Electronics annuncia le sue dimissioni

SAMSUNG: CEO ELECTRONICS KWON ANNUNCIA DIMISSIONI

La coreana parla addirittura per il Q3 2017 di profitti operativi di circa 12,8 miliardi ed un fatturato che supera i 60 trilioni di won, ovvero poco meno di 55 miliardi di dollari.

Roma - Il Vice Presidente di Samsung Oh-Hyun Kwon ha annunciato che darà le sue dimissioni da vertice della divisione soluzioni business e CEO di Samsung Display e che non richiederà la sua elezione nel Consiglio d'Amministrazione di cui sarà Presidente fino al prossimo Marzo, a quanto pare per "la crisi senza precedenti che sta attraversando la compagnia". Kwon ha di fatto gestito il gruppo dopo l'arresto di Lee Jae-yong, erede della famiglia fondatrice di Samsung. Malgrado i conti leggermente migliori delle attese medie degli analisti, i titoli Samsung Electronics hanno ceduto l'1,46% alla Borsa di Seul, terminando a quota 2.700.000 won. Lee è stato condannato a cinque anni di carcere per corruzione.

Non sono bastati i numeri da record per far cambiare idea al numero uno di Samsung, Oh-Hyun Kwon, che a sorpresa ha rassegnato le sue dimissioni.

L'esponente della società comunica che quella fatta non è di certo una scelta semplice, ma era arrivato il momento di farla per la società stessa. "Non è stata una decisione facile, ma sento di non poter più continuare" ha scritto il dirigente in una lettera ai suoi dipendenti. "Poiché ci confrontiamo con una crisi senza precedenti dentro e fuori, credo che ora sia il tempo di un nuovo inizio per la compagnia, con un nuovo spirito e una giovane leadership per meglio rispondere alle sfide imposte dal rapido cambiamento dell'industria dell'It".

Altre Notizie