Inter-Milan, il derby di Skriniar. Schiaffo alla critiche: "giochiamo male? Rispondo così"

Infine una considerazione sui prossimi avversari, a detta di tutti in crisi, non secondo lo slovacco: "Il Milan è una grande squadra". Loro hanno grandi giocatori abituati a uscire da queste situazioni. "Il derby è una parti ta a sé, è straordinaria per questo". Non ci sono mezze misure: dobbiamo vincere. "Domenica esiste solo la vittoria".

"Ma è importante aver vinto sei partite su sette". Anche se qualcuno sostiene che non giochiamo bene, noi abbiamo portato a casa risultati pesanti. Così abbiamo potuto lavorare sui dettagli. "Perché anche così si vincono le sfide". Noi pensiamo partita per partita, la nostra forza è stata proprio questa. "Noi ragioniamo gara dopo gara e alla fine vedremo cosa avremo ottenuto". Io però non penso tanto a me stesso, penso più alla squadra.

Quanto sta incidendo il lavoro di Luciano Spalletti sia dal punto di vista tattico sia da quello mentale?

"Spalletti ci ha trasmesso, e continua a trasmettere ogni giorno, una mentalità vincente". Solo i tre punti ci aiuteranno a crescere, 6 successi su 7 partite sono da apprezzare a prescindere dalla qualità del gioco espresso.

Altre Notizie