JUVENTUS - Rugani: "Vogliamo vendicare la Supercoppa… ma occhio a Immobile"

Juventus-Lazio Rugani “Una vittoria sarebbe fondamentale”

Juventus, Rugani: “Con la Lazio bisogna vincere, sulle rivali…”

"Le nostre avversarie in campionato le conosciamo: Napoli e Roma, con Inter e Milan che erano leggermente dietro e che ora hanno maggiore qualità. Sicuramente questo è un campionato più difficile e più livellato, e lo stesso discorso vale per la Champions League, dove - oltre alle solite grandi squadre - anche il PSG è ora entrato nel gruppo delle più quotate". Disponibile su Sabato sarà di nuovo Juventus-Lazio: ai microfoni di SkySport e Premium ne ha parlato Daniele Rugani: "Contro l'Atalanta partita strana, dove siamo partiti bene ma avremmo dovuto essere più solidi. Sara' fondamentale vincere, in un mese molto importante in cui dovremo dare delle grandi risposte". La sconfitta in Supercoppa brucia ancora, ci ha fatto male, e vogliamo riscattarla. Certo, sara' una sfida molto diversa, quella era una partita secca, la prima dell'anno, e l'abbiamo giocata a Roma. Sappiamo, pero', che la Lazio e' una squadra forte, che ha giocatori di qualita' e che puo' dire la sua contro tutti. "La Lazio è forte e Immobile è uno degli attaccanti più forti del campionato, dovremo stare attenti".

Rugani non trova sempre spazio ma e' cosciente che la Juve punta forte su di lui. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato24.com: "La stima che la società ripone in me mi rende orgoglioso". Io farò di tutto per ripagare questa fiducia. "L'obiettivo è giocare sempre di più, fare bene e diventare un elemento molto importante per la squadra".

Quindi il difensore bianconero spiega le difficoltà incontrate dai nuovi acquisti fin qui : "Arrivando alla Juve non è mai facile entrare subito nei meccanismi, un po' di adattamento ci vuole soprattutto per chi viene dall'estero". Buffon? E cosa posso aggiungere? E' un grande campione sotto tutti i punti di vista.

Altre Notizie