Stazione Porta Garibaldi, incidente sui binari: giovane travolto da un treno

Ragazzo urtato da un treno alla stazione Garibaldi, a Milano: non è grave. Circolazione nel caos

Treni: incidente a Porta Garibaldi, gravi ritardi sulle tratte della Brianza

A causa di un incidente alla stazione di Porta Garibaldi che, intorno alle 8 del 17 ottobre, ha coinvolto un uomo di 30 anni, e alle successive verifiche dell'autorità giudiziaria, i treni hanno accusato pesanti ritardi sulle linee Chiasso-Monza-Milano, Saronno-Seregno-Milano, Lecco-Milano via Molteno, Bergamo-Milano via CArnate, Lecco-Carnate-Milano. Non si capisce, però, se si sia trattato di una fatalità o di un tentativo di suicidio da parte del giovane. Ancora da chiarire la dinamica: sembra che il giovane si trovasse all'interno di una galleria e sia stato urtato da un treno proveniente da Bergamo. Il 30enne, però, a quanto pare è stato trasportato all'ospedale Fatebenefratelli in codice verde: le sue condizioni non sarebbero dunque gravi.

L'incidente in stazione Garibaldi ha causato ritardi fino ad un'ora su diverse linee ferroviarie Trenord che intercettano la stazione, ma la circolazione dei treni sta riprendendo regolarmente dopo gli accertamenti dell'autorita' giudiziaria. Sul posto Polizia ferroviaria e vigili del fuoco.

Altre Notizie