Gela. Omicidio a Scavone: Giuseppe Cinardi uccide Maurizio Peritore

Gela. Omicidio a Scavone: Giuseppe Cinardi uccide Maurizio Peritore

Gela. Omicidio a Scavone: Giuseppe Cinardi uccide Maurizio Peritore

Spesso litigavano. I due si sono affrontati in casa armati di coltello.

La lite terminata con la morte per accoltellamento del cognato del cinquantenne Cinardi, Giuseppe Peritore di 33 anni, è avvenuta ieri sera nel quartiere Scavone.

Una lite familiare si è trasformata in tragedia questa sera a Gela, centro in provincia di Caltanissetta. Ad avere la peggio è stato Peritore, mentre Cinardi, fermato dai carabinieri, ora si trova ricoverato e piantonato in ospedale e versa in gravi condizioni. Cinardi e Peritore abitavano in due palazzine a fianco.

Pare che tra i due, entrambi con precedenti penali, litigassero spesso per motivi di interesse. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno tentando di ricostruire quanto accaduto.

Altre Notizie