Gemelli abbracciati nel grembo: salvati grazie ad un intervento

Malata di tumore, salvati gemelli abbracciati nel suo grembo: primo intervento al mondo

La madre ha un tumore, i gemellini abbracciati nell'utero rischiano di morire: salvati

Good News! Aveva un tumore alle ovaie, ma continua ad avere in grembo due gemelli sani. Un destino che poteva essere segnato ma per loro fortuna così non è statoi, grazie alle sapienti mani del chirurgo: Ciro Petrone, responsabile dell'Unità endoscopica ginecologica della clinica "Sanatrix" di Napoli.

E' il primo intervento, a livello mondiale, eseguito per via laparoscopica su una paziente con gravidanza gemellare, che presentava una torsione di entrambe le ovaie e le tube con emoperitoneo e peritonite in fase iniziale.

Con laparoscopia (una tecnica chirurgica che prevede l'esecuzione di un intervento chirurgico senza l'apertura della parete addominale) e un visore 3D si è riusciti a rimuovere la massa tumorale e risolvere la complicanza dell'ovaio torto. Il decorso postoperatorio di mamma e neonati prosegue senza complicazioni, monitorato dai medici della Sanatrix. E ora i bambini fanno il giro del web immersi in un tenero abbraccio. Ciro Perone che insieme alla sua equipe è riuscito a mettere in salvo la donna e i suoi piccoli.

Altre Notizie