Italia U21, Di Biagio: "Bene mezz'ora, poi concesso troppo alla Russia"

Italia-Russia under-21: ultime news e probabili formazioni

Probabili formazioni Italia U21-Russia U21 e consigli quote

Sulle ali dell'entusiasmo l'Italia sfiora il raddoppio con Mandragora al quarto d'ora, poi esce la Russia: gli ospiti sfiorano il gol, sempre di testa, prima con Melkadze, poi con Bakaev. Al minuto 84 lo stesso Cutrone si fa parare un calcio di rigore da Leshckuhk (sulla respinta del portere Favilli spedisce poi sopra la traversa). Nella ripresa la Russia passa in vantaggio con il tiro a giro di Bakaev. Sembra finita ma al 3′ di recupero Orsolini trova il gol vittoria per gli azzurrini grazie a una girata su assist di Parigini che fa gioire almeno per una serata i tifosi italiani. Ci sono delle cose da migliorare perché poi abbiamo concesso troppo all'avversario. Poi abbiamo perso un po' le distanze. C'era pero' bisogno di questo successo il giorno dopo il fallimento della Nazionale maggiore.

Italia (4-4-2): Audero 6 (1′ st Scuffet 6); Dickmann 6, Romagna 6, Capradossi 6, Pezzella 6 (21′ st Felicioli 5.5); Verde 7 (12′ st Orsolini 6.5), Barella 6.5, Mandragora 6 (20′ st Murgia 6), De Paoli 6 (12′ st Parigini 6.5); Bonazzoli 5.5 (20′ st Favilli 5.5), Cutrone 5.5.

Marcatori: 12′ Verde (I), 45′ Rasskazov (R), 71′ Bakaev (R), 77′ Parigini (I), 94′ Orsolini (I). A disposizione: Calabresi, Chiesa, Mancini, Vido, Locatelli. Evgeni Bushmanov sceglierà invece un 4-2-3-1 con Melkadze unica punta, a centrocampo ci saranno Lanin ed il capitano Zhigulev con il compito di rifornire i tre trequartisti: Bakaev, Oblyakov e Zuev. A disp.: Mitrushkin, Maksimenko, Likhachev, Bezdenezhnykh, Shakuro, Kalugin.

Altre Notizie