Sandro Mazzola, le parole di Cairo sul padre: "Ecco cosa merita Valentino"

Torino stadio Olimpico Grande Torino TORINO-CAGLIARI nella

Torino stadio Olimpico Grande Torino TORINO-CAGLIARI nella

Poi qualche parola sul ct Ventura, che conosce bene per aver allenato il suo Torino: "Fare il selezionatore è una cosa diversa dall'allenamento quotidiano". E chissà che la nuova strada dedicata a uno dei più grandi calciatori mai nati in Italia, capitano del Grande Torino, considerato uno dei numeri 10 più incisivi nella storia del calcio, non possa servire da modello e sprono per le nuove leve calcistiche, quelle chiamate a lavare con gesti tecnici e prodezze memorabili l'onta della mancata qualificazione ai mondiali che la Russia ospiterà all'inizio dell'estate del 2018.

Mi è sembrato di vedere quasi un ospite più che un ct. Forse Ventura è più un allenatore da squadra che da nazionale. Anche ieri non si è visto il vero Ventura: con giocatori alti due metri, giocare tutte le palle alte significa sbattere su un muro. "Le responsabilità sono molte" ha dichiarato Cairo, "il calcio italiano ha fatto male nelle ultime due edizioni dei Mondiali, e ora è il tempo di pensare a una rifondazione globale, a partire dalle radici. Non voglio entrare nel merito delle dimissioni di Tavecchio, ma è di importanza notevolissima il fatto che non siamo entrati al Mondiale dopo 60 anni".

Altre Notizie