13enne armato di coltello in una scuola di Chiaia, interviene la Municipale

Napoli, alunno sorpreso in classe con un coltello

Choc in una scuola media di Chiaia: 13enne in classe con un coltello

A seguito di segnalazione del Dirigente scolastico gli agenti sono intervenuti prontamente presso l'Istituto dove, dopo aver ascoltato le insegnanti, sono venuti a conoscenza che il minore, proveniente da nucleo familiare multiproblematico, era stato trovato in possesso del coltello senza, tuttavia, averlo usato in maniera offensiva verso i compagni. La donna ha dichiarato di non essere a conoscenza del fatto che il ragazzino fosse in possesso del coltello, ed è stata diffidata a vigilare su di lui.

Considerata la gravità del fatto è stata inoltrata la segnalazione alla Procura dei Minori per le valutazioni inerenti l'accaduto e la valutazione del contesto familiare del ragazzo. Ancora una volta emergono storie di degrado sociale, di abbrutimento culturale che avvicina i ragazzini alla logica di strada fatta di violenza e illegalità. In questo marasma il sistema si ingrassa comprando giovani vite per poche centinaia di euro a settimana e forse uno scooter.

Altre Notizie