Champions League, pericolo Juventus agli ottavi: la reazione di Klopp

Champions League- Liverpool Spartak è quasi uno spareggio per il gruppo E

Champions League, 6/a giornata: Manchester City ko, Liverpool esagerato, Cristiano Ronaldo frantuma un altro record

GRUPPO F: Feyenoord-Napoli 2-1, gol di Zielinski (N), Jorgensen (F) e St. Juste (F); Shakhtar Donetsk-Manchester City 2-1, gol di Bernard (S), Ismaily (S) e Aguero (M).

Nello stesso Gruppo E passa anche il Siviglia che pareggia per 1-1 in casa del Maribor. Tra le altre partite, il Liverpool dilaga contro lo Spartak Mosca, il Siviglia accede agli ottavi anche senza vincere e Real Madrid e Borussia Dortmund regalano spettacolo. Lunedì a Nyon il sorteggio per le sfide degli ottavi in programma a febbraio (andata) e marzo (ritorno). Sette reti (anche se divise su un 5-2) pure nell'incontro che ha visto il Porto dominare sul Monaco ed accedere alla prossima fase di Champions League da secondo classificato alle spalle del Besiktas. Allo stadio "do Dragao" per i monegaschi non c'è niente da fare: ai gol lusitani di Aboubakar (2), Brahimi, Alex Telles e Soares rispondono Glik e Falcao.

Tottenham-Apoel 3-0 (2-0) nell'ultimo match della fase a gironi della Champions League (Gruppo H). Qualificate Besiktas e Porto.

Infine nel Gruppo G il Tottenham ha chiuso in bellezza: grazie al 3-0 rifilato all'Apoel (Lorente, Heung-Min, Nkoudou) gli inglesi hanno terminato con 16 punti in classifica, tre lunghezze in più rispetto al Real Madrid (13), con le merengues che hanno liquidato 3-2 il Borussia Dortmund. Il tecnico, infatti, sta commentando le possibili avversarie agli ottavi - "Quest'anno in Champions la situazione è anomala, non capita spesso di poter sfidare squadre come Bayern Monaco e Real Madrid" - quando gli fanno notare che anche i bianconeri di Allegri possono essere pescati nell'urna.

Altre Notizie