De Magistris risponde alle polemiche di De Laurentiis sul San Paolo

Napoli, nuovo scontro tra il club e il Comune

De Magistris risponde a De Laurentiis: “Noi facciamo fatti, non parole”

Il punto cruciale è sempre lo stesso, lo stadio San Paolo. Il sindaco ha replicato così: "Non mi inserisco in polemiche che non condivido ed esprimo massimo sostegno e vicinanza alla squadra".

Come vi avevamo già raccontato nella giornata di ieri (leggi qui), il patron azzurro si era sfogato tirando in ballo quelle che a suo dire sono le precarie condizioni generali della città, esaltando in questo contesto l'esempio virtuoso del suo Napoli. Sullo stadio noi facciamo fatti e stiamo realizzando un lavoro che sarà portato a compimento nella sua interezza prima delle Universiadi. Rispetto al momento che vive la squadra, il sindaco haaffermato: "Va sostenuta da tutti nei momenti belli e in quellidifficili. Speriamo di vincere lo scudetto, sia come squadra che come città".

Altre Notizie