Le Iene: il video dell'omaggio a Nadia Toffa "ecco cos'è successo"

Le Iene “Nadia Toffa sta bene ha chiesto al medico di uscire per fare la diretta”

Malore a Trieste, la “iena” Toffa trasferita al San Raffaele di Milano

"Potete immaginare che per noi le ultime 30-32 ore sono state terribili, le peggiori della nostra vita". Ieri la redazione delle Iene si è bloccata, giravamo impazziti per la redazione in cerca di notizie con il telefono in mano', hanno raccontato i tre conduttori. A guidare lo show domenicale come di consueto Nicola Savino e Giulio Golia, insieme con Matteo Viviani, che sostituisce Toffa.

Qualche buona notizia - di domenica mattina - dall'ospedale San Raffaele di Milano, dove ieri sera è stata tsrasportata da Trieste Nada Toffa, colpita da un malore poco prima delle 14. "Abbiamo pensato a qualsiasi cosa, che la avessero aggredita o che fosse lo stress".

Giunti i soccorsi, è stata portata in ambulanza ed è ricoverata nel Reparto di rianimazione dell'ospedale Cattinara di Trieste.

Al suo arrivo abbiamo appreso che si trattava di codice rosso, lì uno di noi è saltato in macchina e si è fiondato a Trieste, ma essendo stato il primo ad arrivare, non ha potuto sapere cosa stesse accadendo, perché per la legge sulla privacy, non si possono dare informazioni a persone che non sono parenti. Ci si è gelato il sangue.

Nadia si trovava proprio in un albergo di Trieste quando, intorno alle 14, si è sentita male e ha perso conoscenza. E aggiungono: "Non ditelo in giro che anche le Iene ogni tanto piangono, ma è stato un colpo molto forte". Un messaggio importante, quello più atteso: Nadia Toffa, la trentottenne conduttrice del programma targato Mediaset sta meglio ed è fuori pericolo. "Ha persino chiesto a un medico se poteva uscire per presenziare a questa diretta".

"Qua ti vogliono bene tutti quanti, torna presto, questa puntata è per te", hanno detto i tre conduttori, mentre il pubblico in studio tributava a Toffa un lungo applauso.

Secondo Gennaro Bussone, direttore dell'Istituto neurologico di Milano che ha in curo la giornalista, il malore della Toffa può essere ricondotto a varie cause, come un attacco epilettico o un aneurisma, ma sembra ormai accertato che non si tratti di ictus.

Altre Notizie