Mps, processo Alexandria: assolti gli ex vertici

Monte dei Paschi: Corte d'Appello assolve Mussari, Vigni e Baldassarri

Mps, tutti assolti per il processo Alexandria

Tutti assolti: è quanto ha deciso la corte di appello di Firenze nei confronti di Giuseppe Mussari, l'ex dg Antonio Vigni e l'ex responsabile dell'area finanza Gianluca Baldassarri.

In primo grado, con sentenza emessa il 31 ottobre 2014 dal Tribunale di Siena, Giuseppe Mussari era stato condannato per concorso in ostacolo alla vigilanza a 3 anni e 6 mesi di reclusione e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.

"Le sentenze non si commentano ma si rispettano, sia quelle d'assoluzione sia quelle di condanna" ha affermato il pm di Siena. Un'accusa che i loro avvocati sono riusciti a smontare, chiedendo e ottenendo in appello l'acquisizione del 'Deed of Amendment' (un'integrazione del contratto che conterrebbe anche il 'mandate') di cui tutti in Mps sarebbero stati a conoscenza. Il processo per Alexandria nacque da una costola dell'inchiesta principale. Il procuratore generale Vilfredo Marziani aveva chiesto sette anni per Mussari e sei per gli altri ex vertici della banca.

Altre Notizie