Pizza Unesco Napoli attende riconoscimento

PIZZA UNESCO, CRESCE L'ATTESA

Agroalimentare, Panini: Pizza Unesco, si va ai “supplementari” ma con grande fiducia

La Pizza di Ivan Vecchia. Il prossimo appuntamento con la decisione dei rappresentanti dei 24 Stati membri del Comitato Intergovernativo Unesco per la Salvaguardia del Patrimonio culturale immateriale, riuniti in Corea del Sud sull'isola di Jeju, è previsto per la prossima notte, dalle due alle 4 ora italiana. "Noi - dice Panini - nutriamo grande fiducia che l'arte dei pizzaioli venga riconosciuta come patrimonio dell'umanità".

Visita del ministro MIBACT, Dario Franceschini al forno borbonico dove una regina Sabauda, Margherita, fece cuocere la prima pizza con il suo nome e con mozzarella e pomodori.

"A Napoli e all'Italia il merito di aver inventato la pizza".

"L'idea è quella di sfatare l'ultimo tabù: la pizza nel forno a legna può essere dolce e originale" afferma Vecchia in un intervista odierna.

Contemporaneamente a quanto è accaduto, la Repubblica riporta in un articolo una pizza molto particolare preparata a Forio d'Ischia.

Altre Notizie