Sahar Tabar: la "sosia" di Angelina Jolie ha ingannato tutti

Angelina Jolie: la sua sosia ha mentito. Niente chirurgia, solo trucco e Photoshop – FOTO

"Angelina Jolie? Non c'entra niente. Voglio somigliare a...": la vera storia di Sahar

Dopo lo sconvolgente caso della giovane iraniana che si è sottoposta a più di 50 interventi per assomigliare all'attrice Angelina Jolie, ecco che arriva un'altra incredibile storia: coppia di gemelli spende una fortuna per addomigliare a Brad Pitt. I risultati delle operazioni al volto sarebbero, se fossero veri, disastrosi, visto che il viso di Sahar Tabar appare avere forme mostruose, completamente deformato.

La ragazza, pertanto, avrebbe solo tentato di somigliare divertendosi, a 'La Sposa Cadavere', il personaggio dell'omonimo film di Tim Burton, obiettivo che è riuscita a raggiungere fin troppo bene.

Sahar Tabar, che diceva di essersi sottoposta a una cinquantina di interventi per assomigliare ad Angelina Jolie, in realtà non si è sottoposta a una cinquantina di interventi e neanche voleva assomigliare ad Angelina Jolie.

Sahar Tabar quindi è ragionevolmente una cosplayer, che si è rifatta il volto con un ritocco e magari ingrossato le labbra, e attraverso il trucco e il make up tecnologico garantito da Photoshop è apparsa con una forma del voltomolto diversa dalla sua vera immagine. Ora, come conseguenza, la ragazza ha reso il suo profilo Instagram privato. Devo dire che ho fatto qualche operazione chirurgica, ma non cinquanta, e i siti esteri così come le TV sono stati molto poco obiettivi nel modo in cui hanno parlato delle mie foto.

L'eccesso di chirurgia estetica e una drastica dieta sono stati indicati dai media internazionali come gli espedienti utilizzati dalla giovane per raggiungere l'obiettivo che però, adesso, sembra essere tutt'altro rispetto a quello inizialmente raccontato.

Altre Notizie