Sidigas torna la vittoria in campionato: Pesaro ko

VL Pesaro Sidigas Avellino in diretta tv e Live-Streaming

Vuelle sconfitta da Avellino nel finale, coach Leka: "Ci è mancata la ciliegina sulla torta"

N'Diaye rimette due possessi tra Avellino e Pesaro fallendo, però, il libero del +5.

Primo quarto 8-29 D'Ercole parte nuovamente in quintetto ma è Rich (8 punti) ad aprire i giochi all'Adriatic Arena. La Consultinvest prova a tirare l'elastico dalla sua parte con Dallas Moore: la tripla del rookie americano vanifica il minibreak firmato N'Diaye-Rich. Il migliore di Avellino è stato sicuramente Jason Rich, che ha segnato 25 punti con 6/9 da due e 3/4 da tre, ben spalleggiato dall'atletismo sotto canestro di Fesenko e di Scrubb e dal talento offensivo di Filloy. Filloy va in lunetta, fa 1/2: "è 77-79 a 24" dal suono della sirena. La Vuelle accusa il colpo, Filloy non sbaglia dalla lunetta segnando il risultato finale: 78-83.

Terzo quarto, dopo una buona partenza di Avellino la Vuelle ritrova canestri e fiducia, e si mette a tre punti da Avellino. Omogbo becca un tecnico, ma la Sidigas non ne approfitta a pieno mentre Moore capitalizza i due liberi del -13. Parziale casalingo di 7-0 con Bertone, Ceron e Moore subito bloccato da Leunen (42-52). Rich suona la carica, ma Mika beffa Fesenko e la Consultinvest resta a ruota. Avellino si impone per 78 a 83. Pesaro risponde con i punti di Mika e Kuksiks: il numero 30 della Vuelle segna sulla sirena dalla sua area. I biancoverdi ricominciano a difendere e Fesenko con 4 punti da sotto dà il +15 alla Sidigas (35-50). Come al solito, ci pensa Marteen Leunen, stavolta con un'azione difensiva, a lanciare un salvagente a coach Sacripanti: stoppata (con recupero) sul tiro da 3 di Moore, e +4 che porta al 78-83 finale. Buon rientro in campo per Avellino che trova due punti facili di Scrubb e due buone difese, Pesaro risponde con Ceron, Moore e Milk e continua a credere nella rimonta. Sacripanti chiama un altro time out (26 a 37). Pesaro ne approfitta e torna a -8 (33 a 41).

Primo quarto, partenza a razzo per i biancoverdi che dopo 3 minuti è avanti di 10 punti. Tante difficoltà per Pesaro che non va oltre un canestro di Ceron. "A 1'20" Pesaro è a - 4 ma la tripla di Moore riporta la Vuelle ad un solo punto di distanza. Palla sotto a Fesenko, scarico a Filloy e due triple di fila a segno. In attacco Avellino gioca ai limiti della perfezione grazie a 5 punti consecutivi di Rich ed alla tripla di Leunen (8-28). La gara ha decisamente cambiato faccia, ed ora le due avversarie si battono ad armi pari, andando al riposo sul punteggio di 33-43. L'ultimo possesso di Pesaro termina sul ferro e il primo quarto si chiude 29 a 8 per la Sidigas.

Altre Notizie