Cagliari-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv

Milan verso il Cagliari Kalinic favorito in attacco

Cagliari-Milan: probabili formazioni e diretta streaming Tv

Diretta Cagliari-Milan, le cose da sapere sulla partita. Il Cagliari a ritmo alterno: dopo la vittoria sorprendente in casa dell'Atalanta, ha perso nel turno casalingo contro la Juventus. "Questa è la testa giusta per affrontare partite come quella di domani - ha detto ai microfoni El Jefe - Contro la Juve abbiamo preso tanti complimenti, ma ora è arrivato il momento di fare punti". Un'arma importantissima per raggiungere la tanto agognata quota salvezza. I rossoneri, inoltre, ancora il cruccio di non vincere nemmeno due partite di fila da settembre. A Gattuso l'arduo compito di riportare la necessaria serenità per poter effettivamente trovare continuità. "Serve la stessa mentalità in casa e fuori, dobbiamo essere squadra, creare e finalizzare di più, dare la mazzata agli avversari, senza andare in difficoltà al primo errore", è la ricetta di Gattuso, alla vigilia della prima di undici partite in 43 giorni, in cui avrà bisogno di tutti i giocatori, anche chi come Locatelli è tentato dall'idea di andare altrove (al Genoa) per avere più spazio. Sky manderà in onda la gara sui canali Sky Calcio 1, Sky Sport Mix e Sky Supercalcio. Dubbi sul ruolo di portiere, con Cragno che dovrebbe riprendere il posto tra i pali dopo l'ottimo interregno di Rafael.

QUI MILAN - Mister Gattuso rilancerà André Silva nel tridente titolare, anche se Kalinic rimarrà in attesa di una maglia da titolare. In difesa ballottaggio tra Calabria e il recuperato Abate a destra.

Cagliari (3-5-2): 28 Cragno, 13 Romagna, 23 Ceppitelli, 19 Pisacane, 16 Faragò, 18 Barella, 8 Cigarini, 21 Ionita, 20 Padoin, 17 Farias, 30 Pavoletti. Vediamo subito in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco della Sardegna Arena per questa interessante sfida, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Cagliari Milan. L'ultima vittoria sarda è molto recente dato che risale all'ultima giornata dello scorso campionato: 2-1 con la prima rete in A di Fabio Pisacane al novantesimo.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalini?, Çalhano?lu. I rossoneri sono avvisati.

Altre Notizie